Pannelli fonoassorbenti LvB negli headquarters di Targa Telematics a Treviso

Un progetto di Fonoassorbenza e comfort acustico

Un progetto di interior design di Luca Facchini di UbisThree ha creato ambienti dinamici, giovani e confortevoli negli headquarters di Targa Telematics a Treviso con con pannelli fonoassorbenti LvB Acoustics. Il progetto, che coinvolge diverse aree, ha sfruttato tutta la capacità dei pannelli LvB Acoustics a lavorare insieme ai designer per creare sempre nuove soluzioni acustiche.

I pannelli SONATA qui sono stati allungati per coprire la quasi totalità della parete, amplificando il gioco tridimensionale dei diversi spessori e delle diverse larghezze.

I soffitti sono immersi in una varietà di pannelli MELODIA con luce indiretta, di diversi colori. I pannelli LvB acoustics infatti possono essere proposti in più di SESSANTA colori, solo con le cartelle base, senza contare il C.O.M.

L’area dei programmatori, circoscritta e ‘coccolata’ tra pannelli mobili (e orientabili!) OVERTURE e pannelli pensili QUARTETTO, ha utilizzato tutti prodotti di serie.

La sala riunione ha invece sfoggiato dei pannelli MELODIA appositamente preparati per accogliere le luci scelte dall’interior Luca Facchini.

LvB Acoustics per TARGA TELEMATICS

Le parole valgono più di mille grafici

Alla fine del progetto abbiamo ricevuto dal cliente una mail in cui ci teneva ad informarci:


[I Pannelli fonoassorbenti] sono molto belli. E funzionano bene, in area programmatori abbiamo abbattuto il riverbero in modo significativo.

che è sempre una bella soddisfazione.

Come sapete con il nostro software per calcolare il riverbero, possiamo stimare (sempre con parametri indicativi) la quantità di materiale LvB Acoustics necessario per rendere efficace l’intervento dei nostri pannelli, ma ci fa sempre piacere che, oltre alla ‘fredda’ matematica, anche l’utente ne apprezzi appieno il comfort.

Se anche voi volete chiedere un intervento per il vostro progetto potete compilare il modulo QUI o contattarci direttamente, potremmo aiutarvi a inserire i pannelli fonoassorbenti LvB acoustics nella posizione e nella quantità più utile.

E anche il designer Luca Facchini, con cui abbiamo elaborato i pannelli in sala riunione, pannelli acustici con l’inserimento della luce a sospensione, ci ha detto:


Io sono molto soddisfatto, […] La combinazione fonoassorbenza e illuminazione è molto intelligente; […] è un oggetto che si fa notare, molto più di una semplice sospensione (o di un semplice pannello).
Il cliente, tra l’altro, è molto contento del risultato.
Bene anche quelli rotondi in sala relax, oltre ai verticali a parete

LvB Acoustics per TARGA TELEMATICS

[:it]Pannelli fonoassorbenti LvB negli uffici MINIMAX Rovigo[:en]Meeting room[:es]Sala para reuniones[:]

[:it]

Fonoassorbenza e luce in una sala riunioni d’impatto

Un’intuizione dell’architetto Davide Vason ha dato a questa sala riunioni un carattere particolare.

I pannelli MELODIA, qui nella versione con luce LED integrata, offrono un confort acustico ottimale, un’ottima resa estetica e, con le luci rasomuro, chiudono la prospettiva dell’ufficio con un’immagine di sicuro impatto.

Anche se con un intervento minimo, in termini di quantità di pannelli, è stato ottenuto l’effetto desiderato.

I pannelli fonoassorbenti LvB in questo caso sono stati installati con dei distanziatori che ne aumentano l’efficacia acustica e permettono l’inserimento delle luci LED. Le luci LED inserite nei pannelli fonoassorbenti possono essere anche comandate a distanza e avere la gestione cromatica RGB per aumentare ancora di più l’impatto della realizzazione.

 

 [:en]For the meeting room we used Sonata panels and Cover 2000 fabric.[:es]Para esta sala reuniones se han utilizado paneles Sonata y tejido Convert 2000[:]